Ad ognuna il suo tubino nero….

Buon giorno a tutte!! Come va?? Spero bene😉 

Oggi vorrei affrontare un argomento a me tanto caro “il tubino nero”. Non smorfiate al suono pronunciato tubino nero!! Poiché vi potrebbe far pensare a qualcosa di troppo eccessivo, elegante e non adatto alle più giovani…. eh no care!! Già da tempo porto avanti la teoria che il tubino nero non ha età ne stagione e si adatta ad ogni occasione, dalla discussione di una tesi di laurea ad una cerimonia,ad un aperitivo/cocktail perfino…. ad un funerale!😱 Infatti lo ritengo un vero passpartout per ogni situazione indossabile sia dalle ragazze che dalle donne di età media come più avanzate. Esso è sempre stato protagonista nella  Storia della moda Internazionale ed è per questo che ho voluto dedicare un intero articolo su uno dei più importanti capi-icona di tutti i tempi. È elegante ma adatto ad ogni occasione. In origine era un capo indossato solo nei periodi di lutto, ma successivamente viene sdoganato da Coco Chanel. Ma il suo vero boom si ha, quando, viene indossato da Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany” come tutte noi ricorderemo.

img_3479

Ancora oggi il tubino è una delle Divise preferite dalle stars: Angelina Jolie è una sua gran fan e lo indossa spesso con semplici décolletes, senza gioielli.

img_3478

È ovvio che ad ognuna il suo, e accessoriandolo con elementi giusti può divenire un outfit perfetto per ogni momento della giornata, rassicurando anche le più indecise e timorose di non essere vestite in maniera adeguata. È infatti un mio pensiero che ripeto sempre a me stessa… ” quando non sai mai cosa mettere, apri l’armadio e infilati un tubino nero qualsiasi”. È per questo che voglio mostrarvi alcuni outfit realizzati da me per ispirarvi al meglio 😉

img_3409img_3419

Tubino nero Trussardi, smanicato color oro Blues, capo spalla giallo Trussardi, clutch gialla Iceberg, cappello Luky Lu, il tutto completato da una collana in tinta Re Gioie.

img_3384img_3388

Tubino nero Trussardi, capo spalla cammelloBlues, smanicato color oro Blues, collo/sciarpa Club Voltaire, borsa nera Cafè Noire.

img_3359img_3371

Tubino nero Trussardi, ecopellicciotto Luky Lu, borsa Blues, collane Re Gioie.

 Tagliato ad impero o svasato, con la vita strizzata o dritto attillato? Sono tanti, i modelli che i brands ci sottopongono alla nostra attenzione, dunque impossibile non riuscire a trovare quello adatto a noi!

Incurante dei dettami modaioli, il tubino ha però regole ben precise di abbinamento come prima detto. Si al tubino di giorno, in ufficio, ma rigorosamente indossato con calze scure (possibilmente coprenti) e spalle coperte, e alla larga dai tacchi a spillo (perfetti invece nelle occasioni speciali)

Tubino Trussardi, piumino Add, borsa Iceberg, collo/sciarpa Iceberg.

E badate bene, care amiche, quando lo indossiamo con un capo spalla ricordate sempre che questo deve essere assolutamente della stessa lunghezza del tubino, o leggermente più corto ma che vada a coprire sempre il nostro lato b! 😉

Saranno poi gli accessori giusti (collane, sciarpe, orecchini e borse etc) a definire l’outfit perfetto, e il gioco è fatto! 👍🏻 Seguendo queste semplici regole il tubino come ho già detto diventa un passepartout, il salva occasione…. come il tailleur, che sarà protagonista prossimamente di un mio nuovo articolo. Sarò lieta di poter rispondere ad ogni vostra domanda.

 Annarella! 💕

To each her little black dress

Good morning everyone!! 😉 How are you?? I hope fine.❤

Today I would like to address a subject so dear to me, “the little black dress”. Not grimace to the sound uttered little black dress !! Because you could suggest anything too excessive, elegant and not suited to the younger …. oh no dear !! For some time now I carry on the theory that the little black dress is timeless season and it is suitable for any occasion, by the discussion of a thesis at a ceremony, even a drink / cocktail …. a funeral! 😱 fact I consider it a true master key to every situation wearable by both girls from middle aged women as the most advanced. It has always been a protagonist in the History of Fashion International and is why I decided to dedicate an entire article on one of the most important leaders iconic of all time. It’s elegant, but suitable for any occasion. It was originally a garment worn only during periods of mourning, but is later cleared through customs by Coco Chanel. But his real boom was, when it is worn by Audrey Hepburn in “Breakfast at Tiffany’s” as all of us will remember. Even today, the sheath dress is a favorite Divided by stars: Angelina Jolie is his big fan and often wears simple dècolletès, no jewelry. It is obvious that to each his own, and accessories with right elements can become a perfect outfit for every moment of the day, even the most reassuring undecided and fearful of not being dressed properly. It is indeed a thought of mine that I always say to myself … “when you never know what to put, open the closet and stuck a little black dress any”. That’s why I want to show you some outfits I’ve created to inspire you the most. Cut to empire or flared, with the life squeezed tight or straight? There are many, the models that the brands we submit to our attention, therefore, impossible to not being able to find what suits us! 👍🏻
Heedless of fashionistas dictates, the sheath dress, however, has very specific rules of pairing as before said. It is the sheath dress by day, in the office, but strictly worn with dark socks (preferably opaque) and covered shoulders, and clear of stilettos (perfect instead on special occasions). And mind you, dear friends, when we wear a head shoulder always remember that this must be absolutely the same length of the sheath, or slightly shorter but going to ever cover our b-side!
Will then be the right accessories (necklaces, scarves, earrings and bags etc) to define the perfect outfit, and you’re done! By following these simple rules the sheath as I mentioned become a master key, the save opportunity …. as the suit, which will be featured soon in my new article. I will be glad to answer all your questions.

Annarella! 💕

17 thoughts on “Ad ognuna il suo tubino nero….

  1. Wow! Bellissimo articolo pieno di buoni consigli. Effettivamente nel mio armadio manca un tubino nero. Ora che so come arricchirlo per ogni occasione correrò a comprarne uno! Grazie Annarella! 😘😍👌

    Liked by 1 persona

  2. Interessante…. molto interessante!!! Pensandoci non ho alcun tubino nero e mi hai fatta venire la voglia di averne uno 😍😍😍😍 consiglio: per me che sono un po’ altina 🙄 Che lunghezza mi consigli ???

    Liked by 1 persona

  3. Molto interessante questo articolo…concordo pienamente sul tubino nero ma pensandoci bene quello che ho è un po’ vecchiotto; provvederemo presto ad un nuovo acquisto, magari con il tuo occhio speciale!

    Liked by 1 persona

    • Ottimo consiglio, il tubino nero è un must…io ne ho credo tre (presi da te naturalmente!) Oggi mi hai dato l’ispirazione e ne ho indossato uno in pelle con accessori colorati in versione da ufficio. Bacio, buona giornata

      Liked by 1 persona

  4. Complimenti 🙂 articolo davvero interessante e fonte di ispirazione per nuovi outfit, sono d’accordo con te, giocando con i giusti accessori il tubino nero è un capo adatto a tutte e in svariate occasioni, come dimostrano le tue bellissime foto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...